“vidi tutto quel fumo tossico ed il luogo era stato evacuato, ma quando chiesi che fine avessero fatto i cani, nessuno rispose, allora ho capito che se li erano lasciati alle spalle”…

Quest’uomo non diede retta a nessuno, non ascoltò i pompieri ne la polizia che cercavano di impedirgli di entrare nel posto. Una guardia  portuaria della città di Guarujà, sulla litoranea di Sao Paulo, riuscì a salvare la vita di sei cani, che sono i K-9 della corporazione per la quale lavora anche lui, dopo un enorme fuga di gas che aveva spriggionato fumo tossico per chilometri intorno al luogo.Immagine

Eduardo Soarez de Souza lavora con gli animali del canile della guardia portuaria da circa 8 anni, e corse subito sul luogo dell’incidente dove si trovavano i suoi amici, appena seppe della fuga di gas e del rischio che stavano correndo i cani.

“Mi fermai quando vidi tutto quel fumo tossico ed il luogo era stato evacuato, ma quando ho chiesto che fine avessero fatto i cani e nessuno mi ha risposto, aveva capito che se li erano lasciati alle spalle ed è stato allora che mi sono buttato in mezzo a tutto quel fumo perché ho pensato che non era giusto, che loro lavorino tutta la loro vita per aiutare la gente e che siano stati lasciati lì come oggetti da sacrificare.” Spiego l’uomo.

k

Gli animali erano già mezzo svenuti a causa di tutto quel fumo tossico che avevano inalato ed Eduardo cominciò a tirarli fuori uno ad uno tenendoli per il collare per aiutarli a camminare veloce in mezzo a tutto quel fumo.

“Per un attimo non mi interessò niente del pericolo che c’era in quel posto, corsi per loro e non ne avrei lasciato neanche uno, li misi uno ad uno dentro la pattuglia e li portai di corsa all’ospedale veterinario, dove vennero immediatamente visitati.gfc

Tutti i cani sono stati messi sotto trattamento per disintossicarsi da fumo inalato, alcuni dovettero ricevere dei sieri con endovenosa ma tutti hanno mostrato miglioramenti e sono fuori pericolo.

Riguardo a Eduardo, non vuole neanche che si congratulino con lui, lui dice “Non c’è niente da congratulare, loro sono i miei compagni, a chi verrebbe in mente di abbandonare un compagno?”Immagine-33-320x171