Ecco Quello Che La Polizia E’ Stata Capace Di Fare Per Proteggere Un Animale In Difficoltà

E’ incredibile quello che la polizia ha fatto per proteggere una mamma bisognosa, è questa la polizia che vogliamo…..

4

Per molti che la vedono può essere solo una colomba, ma questa mamma ha degli amici dal cuore davvero generoso. Gli ufficiali del dipartimento di Parma in Ohio, scoprirono che uno dei loro veicoli, destinato a finire dal meccanico per riparazioni, era stato usato da una piccola colomba , la quale evidentemente ha pensato che fosse un buon posto per costruire il nido.

1

Invece di allontanarla e disfare i nido (come quasi tutti avrebbero fatto), loro fecero completamente il contrario, La polizia trasformò, il luogo che lei aveva scelto in qualcosa di molto confortevole. Il posto che la colomba aveva scelto non aveva protezioni contro il clima quindi i poliziotti attaccarono un ombrello al parabrezza per mantenere il nido asciutto in caso di pioggia e protetto dal sole e misero anche una piccola ciotola di acqua.

2

Dopo di che, per tenere al sicuro questa mamma da chiunque non sapesse che la pattuglia si era trasformata in un reparto maternità per uccelli delimitarono il perimetro con dei segnalatori e sigillarono la zona con le strisce, ma le loro buone azione non finivano qui. Loro addirittura cercavano lombrichi per alimentarla cosi che fosse in forze anche mentre covava le sue uova.

3

Il portavoce della polizia di Parma, Kevin Riley, disse alla stampa che:” Nonostante questo sforzo in nome di un volatile non fosse necessariamente cruciale nel nostro lavoro di applicazione della legge, questo fa parte di una vocazione ancora più grande”. e spiega: ” I nostri funzionari sono essere umani come qualunque altra persona ma noi ci prendiamo cura delle vite in pericolo, sia umane che animali, allora i nostri agenti hanno ceduto temporaneamente il loro veicolo perché questa colomba , battezzata Gerty, perché potesse essere al sicuro e potesse prendersi cura dei suoi piccoli una volta nati”….. Davvero un bellissimo gesto!