Porta il suo cane in autostrada, si ferma, getta la palla e il suo cane felice esce dal furgone per prenderla. Ma quando si gira, la sua proprietaria è già sparita…chi ha visto la straziante scena, gliela fatta pagare cara.

Nonostante l’enorme amore che tutti gli animali domestici professano nei confronti dei loro proprietari, ci sono persone senza cuore capaci di abbandonarli nel modo più crudele possibile. Questo è il caso di una donna che ha usato uno dei trucchi più vili per sbarazzarsi di un bel cane meticcio nel bel mezzo di una strada trafficata.

Il cucciolo è stato abbandonato alla periferia di Greensburg, in Pennsylvania, negli Stati Uniti. ll proprietario era con il cane in un furgone e si fermò sull’autostrada. La donna aprì la portiera del camioncino e tirò fuori una palla che apparentemente era un giocattolo del simpatico cagnolino. Gettò la palla, gli ordinò di cercarla e il cane obbediente corse fuori dal veicolo per eseguire il suo ordine. L’animale innocente era molto felice nel pensare che tutto fosse un gioco.

Il cucciolo fu abbandonato su una strada trafficata dove poteva essere investito in qualsiasi momento. Una volta che il cane era già lontano dal furgone, il malvagio proprietario chiuse le porte e guidò il più lontano possibile in modo che non potesse trovarla. Tutto indicava il fatto che la sua unica intenzione era di eliminare crudelmente l’animale innocente. Fortunatamente, sulla stessa autostrada c’erano Danielle Steeley e sua figlia, che si accorsero che il cane spaventato stava vagando molto spaventato nel bel mezzo di tutte le auto .

Quando il cucciolo è stato trovato pioveva forte.

Non appena avvistarono l’animale spaventato, decisero di fermare la loro macchina e affrontare il pericolo della strada per aiutare il cucciolo. Durante le ore seguenti Danielle e sua figlia suonarono a tutte le porte delle case circostanti sperando di trovare il proprietario del cucciolo poiché pensavano che tutto fosse stato un incidente.

“Se un cane entra nella tua vita significa che Dio lo ha mandato ad aiutarti .”Non avendo trovato alcuna risposta, decisero di contattare la Cross Your Paws Foundation e quando le immagini del simpatico cagnolino furono pubblicate apprese del crudele abbandono che era accaduto. Il post divenne virale e una persona che aveva assistito al suo crudele abbandono contattò la Fondazione per spiegare tutto ciò che era accaduto.

Ci sono voluti solo due ore per ottenere tutte le informazioni di cui avevano bisogno sull’abbandono. Si chiamava Tank e grazie all’aiuto di molte persone nei social network riuscì a trovare il nome del suo proprietario, il modello e la placca del camion in cui aveva commesso questa azione crudele.

Il proprietario di Tank si chiama Mandy Nicole Shaffer e ora è accusato di crudeltà sugli animali. La decisione del giudice può richiedere tra i 3 e i 6 mesi, ma nel frattempo il simpatico Tank rimarrà nella casa dei suoi amati soccorritori. Danielle e sua figlia progettano di testimoniare contro la donna malvagia e sperano che dopo la decisione del giudice possano finalmente dare il benvenuto a Tank nella loro casa.

“Se possiamo prendercene cura fino alla decisione del giudice, possiamo occuparcene per sempre “.