“L’agente era armato e doveva intervenire. I cani erano sciolti, spaventati e si dimostravano aggressivi. Ci siamo rifugiati in casa con la consapevolezza che i cani sarebbero stati abbattuti e invece siamo rimasti a bocca aperta…”

Ci stiamo scontrando spesso con notizie davvero ripugnanti dove degli agenti di polizia, con poco rispetto per la vita di esseri innocenti sono finiti con il togliergliela nel modo peggiore; d’altro canto siccome non tutti siamo cattivi, l’ufficiale David Gomez, ha dato un grande esempio di umanità e preparazione nel trattare con dei cani stressati.

Dopo aver ricevuto una chiamata da alcuni abitanti, un poliziotto si presentò per risolvere la situazione che si era creata con due cani liberi che si dimostravano aggressivi. Quello che fece l’ufficiale di polizia è stato davvero ammirevole. L’ufficiale di Meridian, Ohio sta ricevendo tantissimi elogi per il modo in cui ha affrontato la situazione con due cani stressati che si mostravano aggressivi e in procinto di attaccare, uno dei due aveva addirittura la schiuma alla bocca a forza di abbaiare. In passato si è visto che per molto meno, codardi agenti di polizia hanno assassinato animali a tiro libero, per fortuna l’agente Gomez non ha preso in considerazione questa opzione, lasciò la sua arma nella fondina e gestì la situazione con professionalità e umanità.

Lui è arrivato in zona dopo che i vicini avevano fatto una chiamata chiedendo aiuto per due cani che vagavano per il quartiere liberi e pericolosi. I cani erano veramente spaventati, stressati e confusi. Entrambi abbaiavano minacciosamente verso chiunque si avvicinasse, cosi David prima di tutto ha detto alla gente di tornare nelle loro case, in modo che i cani non avessero modo di attaccare nessuno, e successivamente ha cercato di attirare l’attenzione dei due cani verso di lui, in modo che non si allontanassero. L’agente David poteva tranquillamente usare la sua pistola per porre fine al problema, dato che entrambi i cani sembravano pericolosi, invece li ha lasciati abbaiare verso di lui, e quando i cani cercavano di allontanarsi o si distraevano verso un altro obbiettivo , lui richiamava la loro attenzione a finché entrambi restassero vicino a lui. Dopo un po’ di tempo, forse perché erano stanchi o forse perché hanno capito che l’agente non avrebbe fatto loro del male, entrambi i cani hanno cominciando a calmarsi e addirittura sono saliti sull’autovettura della polizia da soli. Il video mostra come si è comportato David e come hanno reagito i cani…..davvero un esempio per tutti!!!