Questo non è un cane, è un regalo! Un regalo non gradito, gettato via come immondizia. Non esiste il bidone dei rifiuti organici vivi, quindi lo hanno gettati per strada. Per loro, il piccolo Ronnie era solo spazzatura.

Ronnie ha solo 8 settimane, è un cagnolino dolcissimo con uno sguardo che rapisce il cuore, tranne quello del suo proprietario che lo ha abbonda nato come un oggetto qualsiasi. Lui e la sua storia sono il chiaro esempio per cui non si dovrebbero mai regalare animali.

Questo cucciolo è stato comprato online (come si fa a vendere degli animali online!!) per fare un regalo di Natale, ma la persona che lo ha ricevuto lo ha gettato per strada. Ma con quale cuore puoi abbandonare un cucciolo così? Poteva rivolgersi a qualcuno? Fortunatamente il piccolino è stato subito soccorso dal Dog and Cats Rescure di Battersea e, anche se sa che è stato rifiutato, il suo cuore non è più così triste perché non è solo, in mezzo ad una strada, senza sapere cosa fare. per un cucciolo così la strada equivale alla morte, ma ci sono i volontari del rifugio che lo curano e gli danno sostegno.

L’errore è di chi lo ha acquistato per offrirlo come regalo: come fai a regalare un animale se non sai neppure se lo apprezzerà chi lo riceve, non è mica un servizio di tazzine. Inoltre non comprate mai cani online! Spesso provengono da allevamenti illegali di gente senza scrupoli che fanno cose orrende a quei poveri animali e il 99% delle volte i cuccioli sono ammalati perché continuano a far accoppiare gli animali fra consanguinei, per poter guadagnare il massimo. Sono esseri che fanno ribrezzo per la bramosia di soldi che hanno. Dovrebbero essere fermati definitivamente per le crudeltà che compiono.

Fortunatamente Ronnie è capitato al rifugio dove si stanno prendendo cura di lui e stanno curando anche i problemi nati da un distacco troppo precoce dalla madre. Ora non resta che sperare che si faccia viva presto una famiglia che voglia dare al piccolo Ronnie il vero amore.