“Non ho mai amato i cani e quando è nato nostro figlio volevo che mio marito regalasse il suo. Non immaginavo che un cane potesse arrivare a tanto pur di proteggere la propria famiglia. Yuri è il mio eroe…”

Il cane è il migliore amico dell’uomo, e su questo non c’è dubbio. Loro capiscono quando siamo tristi, quando abbiamo bisogno di conforto o quando sta accadendo qualcosa di insolito, e soprattutto, capiscono la differenza tra il bene e il male.

La donna ha pensato di aver perso il suo bambino per sempre quando i ladri lo hanno preso per portarlo via con loro ma i ladri non si erano resi conto che la famiglia aveva un cane che aveva capito molto bene quello che stava accadendo

“Non ho mai amato i cani e quando è nato nostro figlio volevo che mio marito regalasse il suo. Non immaginavo che un cane potesse arrivare a tanto pur di proteggere la propria famiglia. Yuri è il mio eroe…”

Era una normale mattina per Nayeli e il suo bambino di 3 mesi.

“Stavo parlando con mio marito al telefono quando ho sentito degli strani rumori e ho capito che qualcosa non andava” ha detto la donna

fonte

I ladri erano entrati in casa passando per la porta sul retro della casa e Nayeli non sapeva cosa fare. .

“Sentivo Yuri abbaiare disperato, ma non poteva aiutarmi. In quel momento ho pensato che ero stata davvero stupida” ha detto lla donna.

Hanno minacciato la donna e gli hanno chiesto soldi, ma non aveva niente con lei. A quel punto hanno fatto l’impensabile, hanno preso il bambino.

fonte

Nayeli ha reagito nel tentativo di fermarli, ma è stata colpita alla testa ed è caduta a terra stordita. In quel momento i ladri si sono resi conto che era meglio lasciare immediatamente l’abitazione e sono corsi verso la porta sul retro.

A quel punto Nayeli aveva perso ogni speranza, ma aveva sottovalutato il cane, che nonostante era stato trattato ingiustamente, ha trovato la forza di proteggere la sua famiglia. Yuri era riuscito a liberarsi e si era piazzato davanti alla porta sul retro, ringhiando e abbaiando agli intrusi..

fonte 

Alla fine i ladri hanno dovuto cambiare rotta e hanno iniziato a correre verso la porta d’ingresso. Nayeli era sconvolta dalla situazione, ma appena ha visto che i ladri lasciavano il bambino per scappare a gambe levate, ha chiamato la polizia.

fonte

Per fortuna è finita bene, grazie al loro fantastico cane.

“Quando sentivo storie di cani che salvavano i propri padroni pensavo fossero tutte invenzioni, o che riguardasse 1 caso su un milione. Sarò sincera, non amavo i cani ma perché non riuscivo a vederli come sono realmente. Adesso Yuri è come un secondo figlio. Gli devo la vita, perché se fosse successo qualcosa a mio figlio, io sarei morta.” ha concluso la donna

Il pitbull sapeva esattamente quello che stava accadendo, è sorprendente la capacità dei cani di comprendere situazioni diverse. I ladri non sono mai stati presi, ma il bambino è salvo e una persona in più nel mondo ha compreso quanto amore possono dare gli animali.