Nessuno voleva adottare il povero Rudolph così arrivò il giorno di metterlo a dormire per sempre. Gli fu fatta l’iniezione e il piccolo finalmente chiuse gli occhi, ma ciò che successo poco dopo ha suscitato centinaia di richieste di adozione.

Purtroppo molti cani devono subire le devastazioni dell’abbandono e della solitudine mentre lottano per sopravvivere in condizioni deplorevoli, anche per strada. Nei rifugi cercano di accogliere quanti più cani possibile, ma in molti casi non hanno l’infrastruttura o la possibilità di prendersene cura di tutti. Ecco perché è così importante promuovere l’adozione e combattere l’abbandono degli animali per ridurre le statistiche allarmanti.

Quando i canili non hanno lo spazio o le risorse per ricevere tanti animali che nessuno vuole adottare, sono costretti a prendere decisioni drastiche, li sacrificano. È responsabilità della società garantire il benessere degli animali, partecipare alla sterilizzazione e all’adozione attiva in modo che non ce ne siano per strada. La storia di Rudolph ha sconvolto il mondo, è un cucciolo che si aggrappava alla vita e alla speranza di avere una casa, miracolosamente è sopravvissuto a l’iniezione con una sostanza chimica letale applicata nel canile. Il cane era in un rifugio dove si applica l’eutanasia, dopo che i veterinari gli avevano fatto l’ iniezione rimasero sorpresi nel vedere che dopo un sonnellino il cane riprendeva conoscenza.

L’accaduto a Rudolph si diffuse sui social network e migliaia di persone furono commosse dal suo caso. Un rifugio per animali chiamato Kings Harvest Pet Rescue No Kill Shelter si è offerto di ospitarlo. Hanno condiviso la sua storia e in meno di 24 ore ricevettero centinaia di richieste per adottarlo. Scelsero un giovane che era andato personalmente per incontrare Rudolph e con il quale il cane mostrò grande affinità, da quel momento in poi diventò il suo amico/cane.

Il cane è andato nella sua nuova casa, nel rifugio hanno espresso che è stata una decisione molto difficile dovuto a tante richieste, ma Rudolph rimase affascinato dal giovane e la sensazione era reciproca. Lo scopo di quest storia è sensibilizzare le persone sull’importanza dell’adozione,