Nasce il primo partito politico dedicato ai diritti degli animali.

Cercando di arrivare al livello più alto della legislazione per difendere i diritti di milioni di animali con proposte e leggi, si è dato vita al primo partito politico dedicato a questo.

Il gruppo di protezione animali di Taiwan, si è trasformato nel primo partito politico dedicato a difendere i diritti degli animali ed è stato fondato a Taipei il 7 agosto 2016, con l’unico intento che il movimento per i diritti degli animali entri a far parte dello scenario politico.

In Gabbia, Cane, Abbandonato, Triste, Animale, Gabbia

Centinaia di persone, tra monaci buddisti, politici ed impresari, parteciparono all’inaugurazione del partito, con votazioni per eleggere il leader. Il partito è stato fondato con l’appoggio delle organizzazioni buddiste con una cerimonia di benedizione per gli animali, mentre i politici, molti dei quali affiliati con il partito Nazionalista cinese (KMT), fecero i loro rispettivi discorsi.

Buddisti, Monaci, Buddhismo, A Piedi, Orange, Vesti

Un esecutivo del nuovo partito, Hua Pei-chun, disse che è stato fondato perché la nazione non aveva una voce dedicata ai diritti degli animali. Hua ha detto: “Mentre i politici potevano dare il loro appoggio al nuovo partito in maniera individuale, gli affiliati ad altri partiti potevano appoggiare la legislazione progressista per il benestare degli animali. Il movimento dei diritti degli animali ha una grande base di appoggio, ma il suo slancio si diffonderà attraverso varie campagne. La legge della legislazione progressista richiede coerenza e solidarietà, per questo è stato fondato il partito”.

Hua ha lavorato nel marketing e non ha esperienza nel settore, ma i membri del gruppo parteciperanno alle elezioni in modo da guadagnarsi un posto nei consigli locali ed incluso nella legislatura, per rappresentare i diritti degli animali.

 

Hanno intenzione di stabilire programmi di volontariato nelle varie città e nelle contee, per creare una coscienza su questioni di benestare degli animali, prima di prendere parte alle elezioni. Inoltre vogliono aiutare i governi locali con personale e fondi di beneficenza per prepararsi a promuovere la politica “zero eutanasia” che entrerà in vigore a febbraio del prossimo anno.

Benessere Degli Animali, Cane, Prigioniero

Hua ha affermato: “Siamo determinati ad entrare in politica, perché partecipare politicamente è la maniera più diretta di cambiare il sistema”.

Il partito ha dichiarato che i suoi obbiettivi sono di migliorare le condizioni degli animali negli allevamenti e promuovere il sacrificio umanitario con una campagna per porre fine alla crudeltà verso gli animali coinvolti nelle aste di suini vivi, ed in fine abolire l’uccisione degli animali in sovrappopolazione.

Porcellino, Maiale, Pimpi, Animali, Coda Arricciata

 

Tuttavia il partito deve ancora fornire una piattaforma politica, perché non è stato annunciato nessun obbiettivo o piano specifico alla convention. Huan ha chiesto al pubblico di identificarsi con gli animali e prestare più attenzione alle loro condizioni e necessità.

Per il momento il partito ha 300 membri registrati ma si prevede che in poco tempo arriveranno a 3000.