Minoreddu, Il Caso Della Clinica Duemari, Dopo Aver Lottato Per Più Di Un Mese, Si E’ Spento Questa Mattina..

Poco più di un mese fa, la Clinica Duemari aveva accolto un cane trovato in condizioni disastrose in provincia di Sassari. Il piccolo, battezzato Minoreddu, era denutrito, disidratato, con ferite ovunque, affetto da leishmaniosi, rogna e non solo, la lista di ciò che affliggeva il corpicino di questo cane era interminabile.

Anteprima

Minoreddu era stato trovato da un uomo che aveva cercato di avvicinarsi a lui invano e aveva successivamente avvertito la clinica Duemari del terribile caso. Il piccolo cagnolino era stato portato in clinica, dove ricevette le prime cure e una serie infinita di analisi. Durante i primi giorni non sembrava ci fossero reazioni da parte del cane, ma dopo una settimana, Minoreddu cominciò a muovere la coda e sembrava che stesse riacquistando la forza di combattere, anche se il cammino verso la guarigione si prospettava lungo e faticoso.

Proprio 4 giorni fa sulla pagina della clinica appariva questo video, con scritto: “Eccolo qui Minoreddu ! Ha una bellissima richiesta di adozione !”

Sembrava che finalmente per questo dolce cagnolino ci fosse la speranza di conoscere la vera felicità e l’amore di una famiglia, una volta che si fosse ripreso. Purtroppo pero non è stato cosi.

Proprio ieri, sulla pagina uscì un commento che aveva allertato tutti i sostenitori della pagina, la preoccupazione delle persone di buon cuore che seguono il recupero di Minoreddu, è stata tanta.

“Non è’ un buon inizio del mese . Minoreddu oggi non ci piace.” ha scritto la veterinaria della pagina ufficiale, alle 9,20 di mattina.

Ieri sera comunicavano che le condizioni di Minoreddu erano stabili ma che si sarebbe dovuto vedere come avrebbe trascorso la notte. Sono state molte le persone che hanno pregato per lui, ma purtroppo sta mattina è arrivata la triste notizia.

Alle 10 circa è apparso questo:”Minoreddu è’ andato a far compagnia a Mauro..”. Purtroppo il piccolo non ce l’ha fatta. Un altro angelo è tornato in cielo a causa dell’indifferenza.

minoreddu-adozione

L’ultima nota lasciata dalla clinica Duemari, ci sia d’esempio:

“Se ogni anima buona che ora piange, tramutasse questo dolore in aiuto, in adozione, in stallo, in donazione, in tempo… forse tutto questo potrebbe avere un senso… scrivere o piangere serve a poco ormai.. Mettetevi una mano sul cuore.. e facciamo in modo che il dolore di Mino non sia stato invano…”

Non ti dimenticheremo dolce Mino, riposa in pace.