Mettono fine alla vita di un pit bull dolce e amorevole solo per il suo “aspetto aggressivo”

Bailey è un bellissimo cane pit bull descritto dalla Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals (RSPCA) come estremamente affettuoso e giocoso. Purtroppo, fa parte della razza di cani “pericolosi” integrati nella legislazione specifica Raza (BSL), che in inghilterra comprende quattro diversi tipi di cani che di solito sono allevati per combattere: pitbull terrier, tosa inu, bulldog Linea argentina e brasiliana.

Come stabilito dalla BSL, a tutti i cani appartenenti a una razza pericolosa va fatta l’eutanasia , indipendentemente dal fatto che siano estremamente teneri e dolci come la piccola Bailey.

Ma il destino crudele del bel pitbull era già stato scritto e nulla poteva contraddire i decreti dati nella BSL.

Gli agenti di controllo degli animali sapevano quanto fosse dolce il cane e passarono le ultime ore al suo fianco, divertendosi con un piccolo giocattolo blu in modo che Bailey avesse solo momenti felici nella sua memoria. La vita di molti animali è nelle mani del governo, sperando che  questa legge crudele possa essere riconsiderata e che invece di sacrificare animali ingiustamente, perché considerati pericolosi, ci sia una nuova legislazione che si concentri sul temperamento del cane e se ha un comportamento caratteriale pericoloso a prescindere dal tipo di razza. Come hanno sottolineato molti specialisti del settore.

Il Dr. Sam Gaines, esperto RSPCA per il benessere del cane, che è stato anche uno dei principali autori di un rapporto su BSL, ha aggiunto: “La storia di Bailey è straziante e sfortunatamente è una delle storie che sento spesso. Questi cani non hanno mostrato alcun segno aggressivo e non hanno dato alcuna ragione che li rende inadatti a trovare una nuova casa, semplicemente li etichettano perché sembrano in un certo modo o perché hanno un aspetto aggressivo “, ha detto il dottor Sam Gaines. RSPCA. Sperando che questa legge venga abolita al più presto.