Abbandonata senza cibo e acqua, sembrava tardi ma l’amore l’ha salvata

Questa storia comincia con una telefonata, qualcuno chiama le volontarie animaliste e avverte che c’è un cane in condizioni disperate.

Arrivano immediatamente sul posto e ciò che trovano le lascia pietrificate. C’è una cagnolina legata, senza cibo e acqua da diverse settimane. Qualche sciagurato l’ha abbandonata così senza preoccuparsi di lei e di ciò a cui andava incontro. Le ragazze portano immediatamente la bestiola al centro medico della città, la situazione come si vede dal video è grave. Purtroppo gli organi della cagnolina e tutte le loro funzioni sono gravemente compromesse. Troppo tempo senza mangiare e bere l’hanno veramente sfinita.

I medici la chiamano Angel e decidono di tentare il tutto per tutto per quella creatura indifesa. Non vogliono arrendersi, ma devono far ritornare alla pelosetta almeno la voglia di reagire. La curano e la coccolano tanto, si fanno aiutare persino da una bambina delle volontarie. Quest’ultima da subito sembra entrare in simpatia con la cagnolina. Nel video si vede il momento in cui la bimba poggia la testa vicino a Angel e i loro sguardi si incrociano teneramente. La cucciolotta non ha le forze per reggersi sulle proprie zampe e le porzioni di cibo che mangia sono piccolissime. Potrebbe addirittura morire se mangiasse qualcosa di più.

Con grande sorpresa di tutti, sembra che Angel, abbia ritrovato la voglia di vivere e di giocare. Pian pianino comincia a fare dei piccoli passi, prende peso e la sua salute migliora. Ha bisogno adesso di una casa dove essere amata, dovrà dimenticare questa brutta esperienza, la famiglia della bambina decide di portarla con se e per Angel inizia una nuova felice vita. Il video è toccante, ci fa riflettere su quanto l’uomo sia cattivo a volte verso gli animali. Questa è una storia finita bene ma purtroppo non sempre va così, lo sapete anche voi, vero?

Lascia un commento