L’assurda scusa di una donna che ha lasciato chiuso il suo cane per due ore sotto il sole cuocente

Stephanie Shae Thomas, di Trussville, Alao, 34 anni , è stata accusata di crudeltà sugli animali dopo che il suo cane è morto quando è stato lasciato in una macchina calda per 2 ore mentre faceva la spesa in un  supermercato.

Le immagini della sicurezza del parcheggio hanno confermato il momento in cui Stephanie è arrivata sulla scena in cui si è verificata la tragedia. Questo tipo di “dimenticanza” è la peggiore insensatezza e atto di imprudenza che una persona può compiere quando c’è una vita che dipende da te. Ad essere onesti, molte persone ancora non hanno capito che non devono giocare con il fuoco, non devono lasciare il loro cane in macchina anche se è per “pochi secondi” perché è molto pericoloso. Si commette un grande errore quando si pensa che non succederà nulla, magari ritardi più di quanto avevi previsto mentre fai la spesa, perché vuoi prendere un caffè o conversare con un amico che hai incontrato. Proprio in quel momento di ritardo, dimenticanza o spensieratezza, succede il peggio. In questo caso sono state due interminabili ore di reclusione. La travolgente notizia della morte di questo cane che è rimasto nell’auto, soffocando in una scatola di metallo senza uscita, in attesa dell’ultimo respiro, è una tragedia che poteva essere evitata.

Nel parcheggio del negozio Trussville Walmart, i passanti hanno visto Sky, un boxer di 7 anni e un mix di pitbull, solo, all’interno dell’auto con i finestrini chiusi in una giornata molto calda.

La polizia è stata subito avvertita, hanno rotto il vetro mentre il povero cane esalava i suoi ultimi respiri. Non c’è stato nulla da fare, non sono riusciti a rianimarlo.

La donna si è giustificata dicendo che soffre di bipolarismo e che aveva finito le medicine, aggiungendo che non ricordava di essere entrata nel negozio lasciando il cane in macchina. E’ stata trattenuta per qualche ora e poi liberata su cauzione di 25000 dollari.

E’ incredibile che tutt’oggi la gente ancora non abbia capito che i cani non si devono lasciare chiusi in macchina, specie nel periodi più caldi.