Il proprietario torna a casa e trova sangue sulle pareti – poi guarda il cane e realizza la terribile verità

I proprietari della villa erano in viaggio, obiettivo perfetto – pensarono i ladri. Quello che non avevano intuito era che uno dei membri della famiglia era rimasto a casa. Quando Tristan Murrin, dalla Virginia, negli Stati Uniti, è tornata a casa, non ha visto alcun segno di furto. Ma quando aprì la porta principale dello chalet trovò del sangue sulle pareti.

Nella casa in cui era rimasto, Oden, il suo cane pastore tedesco, che chiaramente non amava gli intrusi, aveva inseguito il ladro o ladri in tutta la casa e li aveva morsi ripetutamente. Dopo aver verificato se c’erano tutti gli oggetti di valore, Tristan si rese conto che non avevano preso nulla. I ladri non erano riusciti a rubare nulla, forse avevano cercato di uscire di casa il più rapidamente possibile per sbarazzarsi di Oden.

-Non potrei essere più orgoglioso di lui. Chiunque non abbia un cane dovrebbe adottarlo o acquistarne uno. Il pastore tedesco è una razza fantastica di cani, dice il proprietario di Oden. Non aveva mai morso nessuno Chiunque abbia paura dei cani si chiederà come si possa avere un animale così “violento” a casa, ma Oden non aveva morso nessuno prima – e molti dei bambini dei vicini amano giocare con lui.

– Penso che il cane abbia fatto il suo lavoro. Sapeva che c’era qualcuno non doveva essere dentro casa e che i proprietari erano assenti. Coloro che sono entrati nel nostro chalet sapevano  a cosa si stavano esponendo, dice Tristan in un’intervista televisiva.

I criminali non sono mai stati catturati, nonostante fosse stata aperta un indagine, ma una cosa è certa, la prossima volta che vorranno rubare dentro un’abitazione con un cane, ci penseranno due volte. I nostri amici a 4 zampe faranno sempre di tutto per proteggere la propria famiglia, e questo cane è diventato un eroe.