Il cane, il migliore amico della donna

Abbiamo tutti sentito il vecchio proverbio, “Il cane è il migliore amico dell’uomo”. Fortunatamente, questo proverbio si è rivelato veritiero in Virginia (USA) il 28 luglio, quando un uomo che stava cercando di rapire una povera ed indifesa bambina è stato fermato da un cane. La sfortunata ragazzina di 10 anni è stata aggredita fisicamente da uno sconosciuto mentre camminava con il suo cane nel suo quartiere intorno alle 15:45.

Quando il malintenzionato l’ha afferrata per un braccio, il cane ha risposto mordendo l’uomo, costringendolo a liberarla e fuggire via da li. La ragazza, per fortuna, non è stata ferita.

L’accaduto è stato reso pubblico tramite un post che d’allora è stato condiviso quasi 500 volte, con gli utenti di internet che hanno lodato il cane, attribuendogli il titolo di eroe e aggiungendo che il suo intervento potrebbe aver salvato la vita della ragazza.

Questa è una delle tante situazioni in cui il fidato compagno canino la salva dalle avances predatorie di uomini sicuramente poco raccomandabili.

Lo scorso ottobre, un pitbull di nome Apollo ha salvato una ragazza adolescente dallo stupro nel quartiere di Red Hook a Brooklyn. Il cane ha morso la gamba dell’aggressore prima che egli avesse potuto far del male alla povera ragazza impaurita costringendo cosi il vile aggressore alla fuga.

Il mese successivo, una madre di tre figli nel Regno Unito è stata salvata da uno stupratore dalla sua fedele cagnolina Lola. Il suo assalitore si è nascosto dietro di lei, l’ha afferrata e l’ha trascinata nell’oscurità coprendogli la bocca per non farle chiedere aiuto.

Fortunatamente, Lola era lì; la cagnolina affondò i suoi denti nel braccio dell’uomo e lui corse via a gambe levate.

Quindi forse è il momento di cambiare il detto: sembra che il cane sia anche il migliore amico della donna!

Lascia un commento