Gli Tolgono Il Cane E Lo Condannano All’Eutanasia, Ma Il Suo Umano, Un Senzatetto, Compie Un gesto Estremo Nel Tentativo Di Salvarlo

Secondo il portavoce dell’ufficio dello sheriffo della contea di San Luis Obispo, Tony Cipolla, il cane di nome Sid era stato messo in quarantena da giugno, dopo che avvennero due incidenti separati dove il cane in questione aveva morso due persone, una a maggio e l’altra a giugno. Entrambe le vittime dovettero essere assistiti in ospedale.

5

Sono bastati questi due incidenti perché un giudice di San Luis Obispo emettesse l’ordine di sacrificare Sid, ma diede a Timothy Stoffle un opzione, di trovare un santuario privato per il suo cane. Un opzione valida per persone agiate economicamente e non per un senzatetto. Purtroppo, come ci si poteva aspettare, Timothy non poteva permettersi di pagare un santuario o un posto per Sid, ma quest’uomo in questi mesi ha sempre fatto visita regolarmente al rifugio, per vedere il suo cane per il quale ha dei sentimenti e un vincolo speciale e unico che sicuramente ne il giudice ne molte altre persone possono comprendere, soprattutto perché stiamo parlando di un senzatetto che a prescindere delle responsabilità o motivazioni della sua situazione, questo cane è l’unico famigliare e amico che lo ha accompagnato nella dura vita della strada.

6

Solo una notte prima che sacrificassero Sid, il cane fu salvato giusto in tempo, si presume dal suo umano di 24 anni Timothy. Si presume che quest’ultimo si sia intrufolato nel rifugio e si sia portato via il cane, entrambi fuggirono a piedi e scomparvero nella notte. Secondo l’ufficio dello sheriffo essendo Tomithy un senza tetto è più difficile seguire le sue tracce, la polizia vorrebbe trovarlo per interrogarlo.

7

Centinaia di leggi arbitrarie in tutto il mondo considerano gi animali come degli oggetti, esseri senza sentimenti e senza diritti che al minimo errore devono essere “scartati”, qualcosa con cui noi non siamo per niente d’accordo perché crediamo nel diritto alla vita di tutti gli esseri viventi.

L’ufficio dello sheriffo ha chiesto aiuto alla popolazione per ritrovare Timothy con il suo cane, ma sembra che molti difensori degli animali aiuteranno certamente, ma solo Timothy e Sid affinché possano vivere in pace e lontano, per il momento.