Il cane adottato da poco morde la figlia di 17 mesi. I genitori pensano di aver sbagliato a prenderlo ma quando capiscono il motivo rimangono senza parole

Si parla spesso di animali pericolosi e l’attenzione delle persone si concentra spesso su alcune razze di cani in particolare. Una di queste razze sono i dobermann. Ci sono leggende metropolitane che raccontano di dobermann che invecchiando impazziscono ma niente di tutto questo è vero.

Noi vogliamo raccontarvi una storia per farvi capire quanto sono straordinari i nostri amici a 4 zampe! Siamo in Australia a casa della famiglia Svilicic. La coppia ha una figlia di 17 mesi di nome Charlotte. La famiglia decide di adottare un cane al canile. Si innamorano di un bellissimo Dobermann e lo adottano senza pensarci un attimo. Lo chiamano Khan e lo accolgono con tanto amore nella loro famiglia. Ma dopo quattro giorni nella nuova casa, succede una cosa straordinaria.

La mamma della bambina stava in cucina tenendo d’occhio quello che succedeva fuori. Nonostante il suo amore per gli animali, la donna vuole essere sicura che tutto vada bene.

Khan e Charlotte stavano giocando come al solito sull’erba quando il cane ha preso con i denti la bambina per il pannolino, ha cominciato a ringhiare, si è alzato e ha cominciato a trascinarla. La madre si mise a correre pensando a un aggressione.

Nascosto nell’erba, c’era un serpente e quando Khan vide che si avvicinava pericolosamente alla bimba decise di metterla in salvo, trascinandola per il pannolino, per non farla mordere. Purtroppo, il serpente ha morso alla zampa il cane.

Se non fosse per Khan, la ragazza sarebbe stata morsa. Dopo solo quattro giorni di amicizia, Khan ha salvato la ragazza. Un vero eroe!

Khan è stato portato subito dal veterinario e tutto si è concluso nel migliore dei modi.

Fonte: olhaquevideo.com.br

Lascia un commento