Chiamavano la mamma, senza sapere che non l’avrebbero più rivista. Qualcuno li aveva gettati in un bidone dell’immondizia per lasciarli morire di fame e di freddo.

Voglio parlarvi di una donna speciale, Stacey Silverstein che in 10 anni ha salvato una miriade di cani maltrattati, abbandonati, trascurati, torturati. Ha visto tante cose brutte facendo questa sua opera di bontà, eppure alla cattiveria di certe persone non riesce a farci l’abitudine.

La cofondatrice di  Rescue Dogs Rock di New York, in una giornata gelida, di quelle che stanno riducendo gli Stati Uniti ad un grande congelatore, ha prestato soccorso ad un uomo che, proprio fuori dal rifugio, dentro ad un cassonetto dell’immondizia, ha trovato 10 cuccioli di cane.

I piccoli avevano appena 3, massimo quattro settimane di vita, e oltre ad essere denutriti erano malati e hanno rischiato la vita con la temperatura che era sotto lo zero. Le loro condizioni erano così brutte che la Silverstein pensava proprio di non riuscire a salvarli.

Purtroppo, per uno di loro, la sopravvivenza non è stata possibile, le condizioni erano veramente disastrose. Un altro è in condizioni critiche ma è sempre monitorato e si spera di vedere dei miglioramenti, gli altri, fortunatamente, stanno meglio ma devono prendere peso e stabilizzarsi prima di poter essere dichiarati adottabili. Ci vorrà ancora molto tempo, ma almeno non sono più a rischio come appena trovati.

I cuccioli sono adorabili, sono tutti molto belli e non si capisce perché ci debba essere gente così crudele da comportarsi in quel modo con poveri esseri che non hanno nessuna possibilità di difendersi e non hanno nessuna colpa. Ancora una volta la cofondatrice del centro ha sostenuto la necessità della sterilizzazione dei cani. Se avete un cane, piuttosto che arrivare ad uccidere dei cuccioli, meglio far sterilizzare il proprio animale, ne soffrirà meno anche lui perché vedersi portare via i propri cuccioli è doloroso.

Come reagiremmo noi se ci portassero via i nostri figli? Qualcuno pensa davvero che gli animali non ne soffrano?