Che dire di questa foto, solo l’essere umano è capace di prendere l’immenso amore di una creatura e trasformarlo in agonia. E’ così che hanno trovato Beni, talmente malconcio che hanno deciso di metterlo a dormire, ma poi

Sfortunatamente molti cani subiscono le peggiori ingiustizie e abbandoni da parte di coloro che una volta promisero di prendersi cura di loro. Finiscono nelle strade senza nessuno che si prenda cura di loro, ed esposti a circostanze che mettono a rischio la loro salute fisica ed emotiva.

Questo è quello che è successo di recente quando una donna di Tampa, in Florida, vide qualcosa di strano nella finestra di casa sua. Quando si avvicinò, osservò che si trattava di un povero barboncino in grave stato di malnutrizione e aspetto malaticcio, quindi contattò rapidamente un rifugio in cerca di aiuto quando gli agenti di controllo degli animali arrivarono sulla scena, scoprirono che in realtà c’erano tre cani sull’orlo dell’inedia.

A causa delle sue gravi condizioni, Beni (lo chiamarono cosi) fu trasferito in un rifugio di emergenza dove lo staff fece tutto il possibile per aiutarlo. Tuttavia, le sue condizioni erano più che critiche e fu inserito nella lista dell’eutanasia. Prima di essere sacrificato, i gestori del rifugio scrissero una e-mail su Beni che venne letta da Goldsberry, che si offrì di prendersi cura di lui.

La nobile donna si assicurò che Beni fosse immediatamente seguito da un veterinario, ma nessuno poteva assicurare che sarebbe sopravvissuto. “Aveva dimenticato come mangiare gli abbiamo messo del cibo in bocca ma lui non sapeva come ingoiarlo” disse Goldsberry.

Beni riprese a mangiare e si stava riprendendo poco a poco. Quando fu finalmente dimesso, trovò nel santuario che coordina Goldsberry, la casa che non aveva mai avuto con altri 26 cani salvati. Ogni giorno il cucciolo migliora un po ‘di più e ha imparato che merita di essere amato, tra le braccia della donna che gli ha salvato la vita.

Articoli correlati