CANI ANNUSA-TUMORI: LE STORIE PIU’ BELLE

Sono in grado di annusare i tumori e anche altre malattie. I nostri amici a quattro zampe ormai sono degli esperti in questo campo e il loro numero cresce è sempre più in crescita. Di solito i cani capaci di fiutare queste gravi malattie sono Labrador Spaniel, Barboncini e Yorkshire Terrier. Perché si possano verificare le condizioni, bisogna avere oltre a un buon fiuto anche un bel rapporto con gli amici umani per essere in grado di rivelare i tumori, trasformandosi in ‘medical detector, dottori a quattro zampe.

A raccogliere alcune storie è stato il Daily Mail. Una di quelle storie è appunto quella di Polo, un labrador nero di 4 anni che trascorre tutta la notte a vegliare la sua piccola amica Gemma Faulkner, di 12 anni,  che è affetta da una grave forma di diabete. La bambina può avere improvvisi picchi e cali della glicemia ma il Labrador lo sa bene, e ogni sera prende il suo posto accanto al letto di Gemma e la osserva. Le condizioni della bambina sono gravi e prima che arrivasse il cane a vegliarla, più volte è stata ricoverata in fin di vita.

Poi è arrivato Polo nella sua vita, appartiene a uno dei 56 dottori a quattro zampe addestrati dal Medical Detection Dogs, in grado di percepire se il paziente è in pericolo di vita. Questi cani si basano sugli odori che il corpo umano emana quando sta male.

Se i livelli di zucchero nel sangue di Gemma si abbassano troppo oppure si alzano mentre lei dorme, Polo prende un osso giocattolo – il suo segnale – e lo butta in faccia ai suoi genitori fino a che non si svegliano. Finora ha avvisato quattro volte. Il labrador si sveglia ogni mezz’ora per controllarla. “È il mio migliore amico. Da quando l’ho preso, sono la persona più tranquilla del mondo” racconta la bambina.

Questa è solo una delle tante storie ma i cani hanno salvato la vita a tantissime persone, oltre ai tumori e ai problemi di diabete, sono degli ottimi salvavita anche per chi sta male a causa di qualche allergia, pressione alta ecc.

Articoli correlati