Cacciatore di trofei paga $ 110.000 per poter cacciare una rara capra di montagna e posare con il suo corpo senza vita.

Non importa quanti casi orribili ci siano, non sembra esserci una fine per le persone che vogliono cacciare gli animali e poi posare con loro, questa volta, è stato riferito che un cacciatore statunitense ha pagato $ 110.000 per avere il permesso di uccidere una rara capra di montagna in Pakistan, per poi sedersi con l’animale per fare la foto.

Le immagini dell’evento – caricati sui social network – mostrano Kinsel Bryan Harlan arrampicarsi per terreni accidentati nella regione di Gilgit in Pakistan, per poter sparare a la capra e poi celebrarlo con le guide alzando l’animale per le corna

Questa razza di capra, Marjors, si trova in Asia meridionale, anche se il numero è diminuito  recentemente a causa della deforestazione, dell’attività militare e della caccia non regolamentata. .

Secondo quanto riporta il quotidiano Dawn dal Pakistan, Harlan ha dichiarato: “È stato un tiro facile e ravvicinato e sono contento di prendere questo trofeo”. Il giornale afferma anche che la tariffa era la più alta mai pagata per una caccia nel paese.

II prezzo pagato di $ 110.000 rende Harlan il terzo cacciatore statunitense nelle ultime settimane ad aver pagato oltre $ 100.000 in tasse di autorizzazione.

Naturalmente, la reazione nei social network è stata esplosiva. Anche se ci sono quelli che hanno difeso il diritto di Harlan di cacciare l’animale (legge pakistana permette la caccia), altri hanno reagito furiosamente alla comparsa del video. Inoltre questa capra, rappresenta l’animale nazionale del Pakistan, elemento aggiuntivo che ha portato molti abitanti a chiedere di imporne il divieto di caccia, attività che è legale in tutto il Paese. Il marjors è una specie classificata dall’Unione internazionale per la conservazione della natura ed è stata in via di estinzione fino al 2015, mentre oggi è considerata “potenzialmente a rischio”  a seguito di un incremento. Se ne stima una presenza pari a 5.700 esemplari su tutto il Pianeta.

https://youtu.be/rNQLXnSPxy8