Abbaio per sette ore di fila, pur di trovare l’aiuto necessario per salvare una vita preziosa.

Non invano il cane è considerato il migliore amico dell’uomo; anzi, in molte occasioni hanno dato ampia prova del loro eroico coraggio e, soprattutto, la loro sincera fedeltà e l’amore infinito per i suoi proprietari, fanno di tutto per difenderli e anche dare la propria vita per salvare la loro.

Ancora una storia che tocca il cuore, un adorabile cane salva la vita del suo anziano proprietario di 81 anni abbaiando per 7 ore di fila, grazie al cane le autorità sono arrivati in tempo. I fatti si sono verificati dopo che l’uomo era uscito a fare una passeggiata con il suo cane erano le ore 16:00. Apparentemente, il cagnolino Peluche era il fedele compagno del vecchio che non si separava mai da lui, faceva solo brevi passeggiate con il suo animale, poiché per lui era difficile camminare; e decise di uscire  prendere un po ‘d’aria insieme a lui. Tuttavia, dopo che mancavano da casa da 7 ore, la sua famiglia iniziò a preoccuparsi, non era da loro stare lontani così a lungo, così il figlio del anziano non ha esitato ad allertare la polizia locale intorno alle ore 23’50 .

La polizia locale di Las Palmas de Gran Canaria ha risposto immediatamente alla richiesta di assistenza e nei dintorni è stata avviata un’operazione di ricerca, compresi i sentieri del burrone di El Fondillo. All’improvviso, in una delle strade, uno degli agenti cominciò a sentire l’ abbaiare di un cane, e cosi raggiunsero il luogo esatto in cui si trovava l’anziano, che era precipitato giù per un pendio.

Il piccolo ma coraggioso Yorkshire era rimasto tutto questo tempo con il suo proprietario ad abbaiare con tutte le sue forze fino a quando non fu ascoltato. Grazie alla perseveranza di Peluche, la polizia locale è finalmente arrivata per salvare l’anziano erano le ore 00.40, solo un’ora dopo aver fatto la denuncia.

L’uomo fu trovato cosciente e senza gravi ferite, ma incapace di uscire da quel varco da solo.

Subito dopo il salvataggio, l’anziano  ha ricevuto le necessarie cure mediche e mandato a casa con la sua famiglia e il suo amato Peluche.

Articoli correlati