Video – Il modo in cui questo gatto accoglie il suo papa umano soldato, ha sciolto i cuori di migliaia di persone. Chi l’ha detto che solo i cani mostrano affetto.

Un soldato, una missione, tanto tempo lontano da casa: la malinconia, la mancanza dei propri cari, gli affetti lontani. Cosa può esserci di più bello per un soldato che torna da una missione? Arrivare a casa e ritrovare l’amore di tutta la sua famiglia, animali compresi. A dimostrarcelo è questo video molto commovente in cui un micio salta letteralmente in braccio al suo amico umano  che non vedeva da parecchio tempo.

Grazie ad interne possiamo vivere anche noi la gioia dei soldati che rientrano nella propria dimora e ritrovano i loro amici pelosi ad aspettarli e a festeggiarli: quanta gioia in quei cuori. Purtroppo, a soffrire, non sono solo i militari, ma anche i loro animali che non riescono a capire come mai non vedono più il loro amato umano. A loro non puoi parlare di guerra perché nel vocabolario degli animali la parola guerra non esiste, è una brutta esclusiva che abbiamo solo noi esseri umani. Quando li vedono tornare per loro è un colpo di gioia che può essere anche pericoloso, quindi va fatto con le dovute precauzioni. Un modo molto utile per abituare il proprio animale alla continua presenza del suo amato umano è quello di fargli sentire la voce, quando possibile, al telefono, magari facendogli vedere anche un video. Li aiuta a capire che c’è ancora. Gli animali a questo punto capiscono che tornerà.

L’abbraccio che vediamo in questo video, tra il soldato e il gatto, è veramente unico, pieno di gioia e di amore profondo. Sicuramente l’uomo avrà sognato spesso di poter vivere questo momento, ma anche il gatto, che forse è l’animale più autonomo tra quelli che abitano nelle nostre case, dimostra si aver sentito la mancanza del suo umano. Il gattino piccolo invece, che forse non ha mai conosciuto il militare, resta perplesso davanti alla scena, non capendo bene chi sia quell’uomo: dolcissimo.