Ha solo 4 anni e gli si è spezzano il cuore quando gli hanno detto che non potevano adottare il cane, allora il bambino si è presentato con un idea brillante.

Il bambino ha solo 4 anni e si chiama Jaxton. Un ometto così piccolo che con la sua innocenza ha dato una bella prova d’amore, un’ottimo esempio per tutti gli adulti.

Il piccolo Jaxton ha ricevuto un bel regalo di compleanno da parte del nonno e alcuni famigliari. Il nonno, gli ha regalato una cospicua somma di denaro, e gli ha detto che avrebbero potuto scegliere un regalo a suo piacimento e il resto dei soldi sarebbe andato in un conto intestato a lui.

Un’altro bambino avrebbe scelto un bel giocattolo ma non Jaxton. I piccolo bambino desiderava andare in un canile a vedere i cani, nonostante i genitori gli avevano detto che non avrebbero potuto prenderne uno.

Quando Jaxton è arrivato al canile, era felicissimo di salutare tutti gli animali del posto, ma fu un pit bull a conquistare il suo cuore. Il bambino disse ai genitori che avrebbe tanto voluto portare a casa quel cane, ma i genitori gli spiegarono che loro vivevano nelle case militari e lì era vietato avere animali.

A quel punto il piccolo Jaxton ha avuto un idea brillante, ha chiesto ad un volontario se con i suoi soldi poteva fare qualcosa per aiutare il cane a trovare una casa e aiutare anche gli altri cani. La donna di nome Elyse gli ha risposto che poteva sponsorizzare il cane.

“Molte persone non sanno che la sponsorizzazione è un’opzione” ha detto Elyse.

Il piccolo Jaxson voleva trovare una casa amorevole per tutti, così ha speso tutti i soldi per sponsorizzare e pagare le spese di adozione..

Molta gente è rimasta commossa dal gesto del piccolo, molti hanno commentato di non essere a conoscenza delle sponsorizzazioni. Grazie al piccolo Jaxson, molti cani di quel rifugio hanno trovato casa in pochi giorni, tra cui il cane che lo aveva profondamente colpito.

Per lui, vedere tanti cani trovare una famiglia felice, è stato il più bel regalo di compleanno.