Questa cagnolina dall’aspetto teneramente bizzarro venne adottata dal rifugio, ma il giorno dopo la famiglia la riportò indietro per un motivo piuttosto insolito…

Ci sono paure che a volte sono inspiegabili, sconosciute, spesso non si conoscono le cause, ma la cosa più importante è quella di cercare sempre di superarle. Non solo gli esseri umani soffrono di paure di certe cose, ma anche i nostri amati cani possono avere sintomi di timori molto intensi. 

Questo è ciò che è successo con Weezy, un levriero italiano che è stato abbandonato in un rifugio ad Alberta. Nessuno sapeva perché era così spaventata, tremava letteralmente per qualsiasi cosa, persone, rumori forti, anche una mosca era in grado di spaventarla.

La prima volta che è stata adottata dal rifugio, la famiglia ritornò il giorno dopo! Era troppo spaventata dei nuovi proprietari, o addirittura di se stessa, viveva nel terrore.

Ma vi è sempre una soluzione per affrontare ogni paura, e la cosa più importante è avere pazienza. Questo è qualcosa che ha avuto la famiglia di Sarah Mavro, che come ha saputo della situazione di questo piccolo cane rapidamente ha deciso di prendersene cura.

Hanno guidato per quasi due ore per andare a cercare Weezy, ora aveva una famiglia che avrebbe avuto tutta la pazienza del mondo per conquistare la sua fiducia e dimostrarle che ci sono anche persone buone nel mondo.

I denti di Weezy erano in pessime condizioni, sono stati tutti rimossi e la cagnolina è rimasta con due denti. Ma il suo aspetto strano con la lingua che penzola non sarebbe stato un problema per la sua famiglia che la amava così com’era.

Lentamente e con tanto amore la cagnolina è diventata meno timida, almeno con le persone che conosceva. E quando aveva tre anni, incredibilmente, ha abbaiato per la prima volta. Un segno che stava guadagnando fiducia in se stessa.

” E ‘ancora timida, soprattutto con gli estranei, ed è molto tranquilla” dice Sarah. Weezy di solito si nasconde completamente sotto la sua coperta, lasciando solo gli occhi e la lingua scoperti..

“Ama rannicchiarsi sotto la coperta con noi, e ha un rituale notturno: guardare mio marito giocare ai video giochi nel seminterrato accanto al camino “, aggiunge Sarah. “Lei è strana e si inserisce perfettamente nella nostra strana famiglia ”

Infine, è arrivato Evan a completare la famiglia ed è stato il tocco finale per curare la paura di Weezy. In un modo che è inspiegabile, lei si sentiva al sicuro con lui.

E a quanto pare il sentimento era reciproco.

“Ora lui ha 7 mesi di età e ama stare con Weezy più di quanto ami stare con noi, credo ” dice Sarah. “Lei salta e si siede al suo fianco lasciando che lui le salga addosso.”

Si è scoperto che Evan era l’umano perfetto per insegnare a Weezy a superare tutte le sue paure, una volta per tutte.

Se si desidera sapere di più sulla vita di questo cane adorabile e della sua curiosa famiglia, è possibile seguire le sue avventure sul suo Instagram .

Ricordate, non importa quali problemi, non importa quello che ci aspetta, arriva sempre un tempo e un modo giusto per fare un miracolo, basta avere pazienza e perseveranza e, infine, si vedranno i risultati.

Articoli correlati