“Eravamo andati a salvare una cagnolina che aveva partorito ma al nostro arrivo i cuccioli erano spariti. Quando abbiamo capito cosa aveva fatto la mamma…”

Nana ha vissuto incatenata gran parte della sua vita e quando partorì, questa madre esemplare nascose i suoi cuccioli in attesa che qualcuno venisse in suo aiuto.

Nana ha 4 anni e ha vissuto in condizioni spaventose per gran parte della sua vita. Era incatenata davanti alla casa dei suoi umani in North Carolina, e attraverso un post su Facebook i proprietari stavano cercando di darla via con i cuccioli.

Dopo aver appreso della situazione disastrosa in cui vivevano i cani, i vicini non hanno esitato a intervenire per salvarli e dare loro l’attenzione e la cura necessaria.

Era la terza volta che Nana dava alla luce dei cuccioli, ma purtroppo nelle prime due cucciolate i piccoli non erano sopravvissuto. E come potevano sopravvivere, in quello stato pietoso di abbandono e ignorati dalla loro famiglia umana.

cuccioli in un fosso

L’organizzazione Faithful Friends Animal Sanctuary (FFA) ha saputo la storia di Nana e immediatamente hanno contattato il centro di soccorso animali  Mr. Bones & Rescue Co  affinché li aiutassero.

cuccioli Peter Pan

“Abbiamo inviato le foto delle condizioni in cui vivevano e lo stato in cui erano”. Ha detto Elli Frank; fondatore di Mr. Bones & Co  a il Dodo.  “Nascose i suoi cuccioli in un fosso, noi crediamo che lo abbia fatto per tenerli al fresco dal caldo sole di luglio. Mi ha spezzato il cuore.”

cuccioli

FFA ha deciso di prendersi cura della bella famiglia fino a quando i cuccioli saranno abbastanza grandi da essere trasportati a New York, da Mr. Bones & Co.

E ‘stato un processo di transizione molto lento dove hanno cercato di conquistare la fiducia dei cani, che sono stati infine battezzati come i personaggi di Peter Pan ; Peter Pan, Campanellino, Tiger Lily, Wendy, John, Michael, Cubby, Liza e Jane.

cani

“Era una madre protettiva. Aveva sofferto così tanto l’abbandono e la perdita dei precedenti piccoli, che volevamo che sapesse che con noi era al sicuro e che sarebbe rimasta al sicuro anche con la FFA. ”

cani denominati come i personaggi di Peter Pan

Dopo due mesi di cure, Nana e suoi cuccioli potevano finalmente volare a New York per iniziare una nuova vita.  Nana era così stanca dopo il viaggio che si è rannicchiata con fiducia su uno dei membri della squadra di soccorso, sembrava sentirsi finalmente al sicuro.

ninnananna

“Aveva imparato a fidarsi di noi durante le nostre visite e ci ha permesso di dare i suoi piccoli alle famiglie temporanee che si sono gentilmente presi cura di loro fino a trovare case permanenti” ha detto Frank. “Sapeva che aveva fatto la sua parte ed era stata in grado di salvare i suoi cuccioli e garantire loro una vita migliore di quella che aveva avuto lei.”

Nana e suoi cuccioli

Nana e suoi cuccioli sono stati di passaggio in diverse case finché i piccoli sono diventati sempre più forti. E’ stata una lotta costante per salvare questa bella famiglia di cani, ma ne valeva la pena, perché ora sono al sicuri e felici con degli umani che li amano.

Articoli correlati