Ha bloccato il traffico per chiedere aiuto e ha portato l’umano a salvare i suoi cuccioli

Edina è una ragazza conosciuta con l’appellativo di “Angelo di Sarajevo” perché si prodiga continuamente a salvare animali che si trovano in difficoltà. Un giorno Edina stava viaggiando con la sua auto e a un certo punto ha visto un cane in mezzo alla strada, bloccato dal terrore e dalla paura.

Ha fermato l’auto ed è scesa per fermare il traffico e per permettere al cane di mettersi in salvo, ma in quel momento si è accorta che il cane era pieno di ferite e di tagli: il corpo era paralizzato dal dolore e dalla paura.

perro guia a sorpresa 1

Edina si è avvicinata all’animale e con alcuni biscotti ha cercato di farsi seguire per arrivare al ciglio della strada e mettersi in sicurezza. Raggiunto il ciglio, il cane è passato davanti ad Edina e ha continuato a camminare controllando se la ragazza lo seguiva. Dopo un chilometro e mezzo hanno raggiunto una vecchia casa molto trasandata.

Come la ragazza si è avvicinata, ha sentito dei lamenti. Edina ha buttato giù la porta per entrare e si è trovata davanti ad un vecchio che gli ha urlato arrabbiato cosa voleva! Lei gli ha chiesto dei cuccioli che ha sentito piangere e lui gli ha risposto che li voleva andare ad abbandonare in un posto lontano perché non sapeva cosa farsene.

perro guia a sorpresa 3

Edina ha detto che se ne sarebbe presa cura lei degli 8 cagnolini e li ha caricati in auto con l’aiuto della moglie dell’uomo che gli ha detto che li nutriva lei di nascosto perché lui voleva farli morire di fame.

perro guia a sorpresa 4

La mamma e i cuccioli finalmente erano salvi sul retro della macchina: la mamma coraggiosa, ha rischiato di essere uccisa per cercare di salvare i suoi piccolini. Questa storia fa veramente stringere il cuore di dolore per quello che hanno rischiato e di gioia per aver incontrato Edina.

perro guia a sorpresa 5

Sarebbe bello se esistessero tante Edina a questo mondo: mamma cane e i suoi cuccioli non smetteranno mai di ringraziarla.

Articoli correlati